news - vino - SaperInTavola - Amarone - Valpolicella - agenzia - comunicazione - ufficio - stampa - ProsMedia - Verona - Wine - Love - Nicoletta - Apolito

A Roma sbarca l'evento Amarone in Capitale, due giorni all'insegna della promozione in presenza del vino della Valpolicella.

Si chiama Amarone in Capitale l’evento organizzato dal Consorzio di tutela vini Valpolicella in programma all’Hotel Hassler a piazza Trinità dei Monti, il 22 e il 23 maggio. 

Amarone in Capitale ha aperto domenica con la presentazione del rinnovo del protocollo di intesa tra il Consorzio e l’Icqrf (Ispettorato centrale repressione frodi del ministero delle Politiche agricole).

Si tratta di una cooperazione avviata nel 2018 con l’istituzione di una task force anticontraffazione e Amarone sounding a tutela della principale denominazione rossa del Veneto.

La serata si è conclusa con il tasting di Amarone e Valpolicella Superior e un aperitivo musicale al tramonto.

Sono invece tre gli appuntamenti della seconda giornata in programma, che apre con un walk around tasting di Amarone e Valpolicella Superiore delle diverse aree della denominazione. E proprio il vino identificativo del territorio sarà il protagonista di una seconda degustazione nella sessione Valpolicella Superiore: l’esaltazione del terroir.

“Dopo quasi tre anni ripartiamo proprio dalla capitale, tradizionalmente affascinata dai vini della nostra denominazione” – fa sapere il presidente del Consorzio Christian Marchesini – “sarà l’occasione per ritornare a dialogare con gli operatori dell’alta ristorazione e delle enoteche della capitale e farà da prologo alla speciale anteprima Amarone Opera Prima, in cartellone a Verona dal 17 al 20 giugno in un’inedita collaborazione con la Fondazione Arena”.

 

Ti interessano le storie e le imprese vitivinicole? 

SaperInTavola ti aggiorna sugli eventi dedicati al vino più vicini a te.  

Scopri di più

Seguici

© 2021 tutti i diritti sono riservati