news - cibo - Saperintavola - Coldiretti - sostenibilità - ufficio - stampa - comunicazione - agenzia - ProsMedia - Verona - Wine - Love - Nadia - Merzi

Dal kit per l'orto fai da te alle alghe come concime naturale: le novità green dei giovani Coldiretti presentate agli Oscar Green di Roma.

Tra le novità green proposte dai giovani Coldiretti per migliorare le sorti della sostenibilità ambientale:

  • kit dell’orto casalingo per risparmiare;
  • concimi naturali ottenuti dalle alghe del mare per compensare la carenza di quelli chimici determinata dalla guerra in Ucraina;
  • suore contadine che lavorano la terra per aiutare le persone in difficoltà;
  • serre hi-tech con fotovoltaico per produrre senza consumo di suolo quell’energia di cui il Paese ha bisogno.

Ottime idee che sono state presentate a Roma agli Oscar Green dei giovani della Coldiretti alla vigilia della Giornata mondiale della Terra, nel primo salone della creatività Made in Italy.

Le novità rivoluzionarie vogliono garantire l’autosufficienza alimentare ed energetica al Paese di fronte alla crisi scatenata dalla guerra.

I principi seguiti dai giovani agricoltori della Coldiretti che si sono preoccupati di trovare delle soluzioni alternative ai danni anche in campo agricolo causati dalla guerra in Ucraina riguardano: 

  • l’anti spreco
  • il rispetto ambientale
  • la solidarietà
  • l’innovazione nelle produzioni
  • il recupero delle tradizioni
Alcuni prodotti agricoli del nostro Paese vengono usati non solo per il loro scopo alimentare e nutrizionale, ma anche per altri usi in un’ottica di maggiore sostenibilità ambientale.

In Sardegna, ad esempio, si usano le mandorle non solo più come frutto per i dolci, ma i loro scarti diventano materiale per oggetti d’arredo e di design.

Mentre in Calabria i cedri della tradizione ebraica nascono nelle serre fotovoltaiche che non consumano suolo agricolo, producono energia e regolano la temperatura al suolo.

Dalla terra al mare, in Puglia le alghe sono al centro di una rivoluzione green che le trasforma in “guerriere per l’ambiente” grazie alla loro capacità di assorbire l’anidride carbonica e poi essere impiegate come fertilizzanti naturali per le coltivazioni nei campi.

Dal mare arrivano anche le reti biodegradabili di amido di mais e olii vegetali per gli allevamenti di cozze in Campania.

Contro l’emergenza scatenata dalla guerra in Ucraina, per l’autosufficienza alimentare dell’Italia e aiutare le famiglie a risparmiare, i giovani agricoltori si sono inventati l’orto fai da te con i micro ortaggi.

Mentre in Veneto l’orto diventa un percorso terapeutico dalla terra alla tavola attraverso una rete che unisce agricoltori, scuole, medici ed enti locali.

Infine, la solidarietà è uno dei cardini dell’agricoltura da Oscar della Coldiretti a partire dalle suore contadine Figlie dell’amore di Gesù e Maria a Chieti, in Abruzzo, che hanno fatto nascere una vera e propria fattoria della provvidenza dove coltivano la terra, allevano gli animali e fanno il formaggio mentre offrono riparo e assistenza a persone in difficoltà.

 

Hai adottato soluzioni green nella tua azienda e vorresti condividere il tuo progetto con altri imprenditori?
SaperInTavola offre una serie di servizi che possono aiutarti a comunicare gli aspetti sostenibili della tua azienda.
Clicca sulla sezione di tuo interesse e scopri tutti i nostri servizi:
  • Transmedia Storytelling, per raccontare passo dopo passo la tua idea green;
  • Content Digital Marketing, se la tua intenzione è quella di distribuire la tua idea green attraverso contenuti di vario tipo online e offline;
  • Social Media Management, per farti conoscere nell’ambiente social e accrescere la tua community;
  • Communication Strategy, in caso di attività di ufficio stampa a tua disposizione per comunicare con realtà giornalistiche locali, nazionali e internazionali. 

Scopri di più

Seguici

© 2021 tutti i diritti sono riservati